• Home
  • Il Distretto
  • Che cos'è un Distretto Rurale

Che cos'è un Distretto Rurale

Il Decreto Legislativo n.228/01 "Orientamento e modernizzazione del settore agricolo a norma dell'articolo 7 della legge 5 marzo 2001, n.57", da alla Regione Campania la possibilità di individuare e successivamente promuovere l'organizzazione di sistemi locali e produttivi particolarmente caratterizzati dalla presenza di aziende e da un territorio con forti elementi di ruralità sia nelle dinamiche socio-economiche sia nella struttura paesaggistica.
Con la Legge Regionale n.20/2014 i distretti rurali sono considerati come un soggetto di “governance” territoriale, ovvero una sorta di agenzia di progettazione e sviluppo con compiti prevalenti di supporto ai processi di pianificazione, crescita e stabilizzazione di un’economia locale che vede nella valorizzazione multifunzionale del proprio territorio di competenza, la sua principale risorsa.
La individuazione e costituzione di un Distretto Rurale implica l'integrazione tra attività primarie e altre attività locali, la produzione di beni specifici, una dimensione territoriale omogenea, una identità storica comune e un contesto produttivo e istituzionale fortemente integrato, interdipendente e coerente con le tradizioni e le vocazioni naturali e territoriali.
Un Distretto Rurale non è un ulteriore strumento che crea concorrenza ai Gal o alle associazioni dei comuni, ma è un sistema di governance su cui basare nel tempo una nuova e diversa programmazione territoriale, in grado di captare ed intercettare tutte le risorse disponibili, sia quelle interne al territorio che esterne (regionali, nazionali ed europee), divenendo quindi punto di riferimento e di attrazione per tutti gli stakeholders del territorio, sia pubblici e privati.
Nello specifico, in base a quanto disciplinato dalla Legge Regionale n. 20/2014 e relativo regolamento di attuazione, un Distretto Rurale sarà un consorzio costituito da associazioni, imprese agricole, non agricole ed enti pubblici, che attuerà un piano/strategia distrettuale attraverso azioni ed interventi rispettosi delle caratteristiche e delle vocazioni del territorio sannita.

Stampa

IL DISTRETTO RURALE TERRA SANNITA

ARTIGIANATO DI PREGIO   AMBIENTE   FILIERE AGROALIMENTARI   COMMERCIO   TURISMO SOSTENIBILE   BENI CULTURALI   PAESAGGIO RURALE   IMPRESA   NUOVE TECNOLOGIE   SERVIZI   RISORSE IDRICHE   INNOVAZIONE   COMPETITIVITÀ   CAPITALE UMANO   FORMAZIONE   COMUNICAZIONE   INTERAZIONE   MARKETING TERRITORIALE   PARTNERSHIP   QUALITÀ   ENTI LOCALI   COOPERAZIONE   INFORMAZIONE   PARTECIPAZIONE   CONSULENZA   IDEE FORZA   IDENTITÀ TERRITORIALE   INVESTIMENTI   STRATEGIE   BUONE PRASSI