ambiente

Lo “Sportello promozione e tutela ambientale” assicura un supporto costante agli attori locali per favorire la nascita e l’affermazione di un modello organizzativo territoriale efficiente e proteso alla tutela dell’ambiente e del paesaggio in chiave turistica. Saranno difatti sviluppate iniziative informative e di comunicazione e sensibilizzazione, servizi di accompagnamento alla creazione d’impresa, servizi a sostegno e supporto delle attività di sviluppo delle tematiche ambientali del territorio. Attraverso lo Sportello il Gal intende enfatizzare l’importanza della sostenibilità ambientale dimostrando che tutela e valorizzazione sono compatibili anche con lo sviluppo economico. Si rende dunque necessario indicare le possibili vie che consentano la valorizzazione dei territori rurali in una logica di sviluppo sostenibile. Gli obiettivi operativi della struttura sono i seguenti:

  • integrare gli interventi realizzati con le misure 411 e 413 del PSL in una nuova e riqualificata offerta territoriale;

  • sviluppare, tra tutti gli attori locali, positive reti di relazioni nell’intento di diffondere il concetto di sistema locale e di orientare la popolazione e gli operatori pubblici e privati locali verso comportamenti maggiormente attenti alle tematiche dello sviluppo sostenibile;

  • esaminare strumenti che possono favorire la concreta attuazione di un modello di sviluppo endogeno, capace di garantire l’integrazione fra politiche agricole e ambientali;

  • attivare azioni di prevenzione nel rispetto dei limiti ambientali imposti dalle leggi in materia di politica ambientale europea;

  • analizzare gli strumenti delle certificazioni ambientali ISO 14001 ed EMAS, in grado di valorizzare il ruolo multifunzionale dell’agricoltura e, quindi, di partecipare al processo di sviluppo locale endogeno dei territori rurali.

  • promuovere investimenti nelle energie rinnovabili in un contesto strategico integrato e innovativo che colleghi agricoltura, silvicoltura, economia locale, combinando le misure degli assi I,II III relativamente alla produzione di bioenergie;

  • creare collegamenti tra operatori appartenenti a settori economici diversi per dare valore aggiunto a ciò che offre il territorio;

  • realizzare azioni informative promozionali nei confronti della stampa specializzata;

  • organizzazione di convegni, seminari, workshop.

Responsabile: Dott. Luigi Martone – mail: l.martone@galtaburno.it