LOGO GAL

Il  Gruppo di Azione Locale (GAL) è un raggruppamento formato da soggetti pubblici e privati che aderiscono al Piano di Sviluppo Locale (PSL) allo scopo di favorire lo sviluppo di un’area rurale.
Il GAL Taburno Consorzio è suddiviso nelle seguenti aree funzionali:

Cosa facciamo
Il GAL redige e delinea le strategie d’intervento e programma le singole azioni sul territorio, anche dal punto di vista economico. Questo approccio ha l’enorme vantaggio di avvicinare i processi decisionali al territorio, valorizzandone i veri punti di forza e permettendo una partecipazione ampia e diretta delle comunità  locali.

Cos’è il Piano di Sviluppo Locale
Il Piano di Sviluppo Locale costituisce una parte del più ampio Piano di Sviluppo Rurale 2007/2013, recentemente approvato dalla Regione Campania. L’Unione Europea e la Regione riconoscono, ad alcuni territori caratterizzati da un’economia di tipo spiccatamente agricolo e fortemente in ritardo, la possibilità  di promuovere un piano organico di sviluppo rurale, tagliato sulle esigenze del territorio e sulle sue specificità che attinga dai finanziamenti regionali ed europei. I pilastri e le caratteristiche principali di questo piano sono due: il Gruppo di Azione Locale e l’Approccio Leader.

Il Gruppo di Azione Locale GAL Taburno
Il GAL Taburno è una società consortile di tipo misto pubblico/privata, costituita il 04/03/2009.  Il GAL  si propone di indirizzare le proprie iniziative al sostegno ed alla promozione dello sviluppo economico, sociale ed imprenditoriale e dell’occupazione nelle aree del Taburno e dei territori limitrofi e connessi, svolgendo la propria attività in coerenza con gli obiettivi e le strategie del PSL, dell’Unione Europea, della Repubblica Italiana e dei Piani di Sviluppo regionali, provinciali e locali. Attualmente il GAL è impegnato nell’attuazione dell’Asse IV “LEADER” nell’ambito del PSR — Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Campania. L’obiettivo è quello di raggiungere il coinvolgimento attivo della popolazione locale nell’utilizzo delle risorse comunitarie.

Il ruolo del GAL

  • Valorizzare le potenzialità del territorio;
  • Coinvolgere le risorse locali (lavoro, imprese, professionalità, capitali, comunità locali);
  • Gestire in loco i processi decisionali;
  • Creare un sistema di reti all’interno di uno stesso settore e tra settori diversi.

L’Approccio Leader
L’Approccio Leader è una vera e propria strategia innovativa nel panorama dei contributi europei all’agricoltura. Leader, acronimo di (Liaisons Entre Actions de Developpement de l’Economie Rurale)  è un’iniziativa comunitaria destinata a sostenere le comunità  rurali nell’opera di miglioramento della qualità  della vita e della prosperità economica della loro regione. Leader si articola intorno ai seguenti temi dominanti:

  • Rafforzamento della capacità progettuale e gestionale locale attraverso l’ottimizzazione e l’implementazione delle competenze degli operatori economici nelle aree rurali, nelle fasi di programmazione, organizzazione e gestione dei processi di sviluppo territoriale, favorendone la partecipazione agli stessi;
  • Valorizzazione e promozione delle risorse autoctone dei territori per stimolare processi di sviluppo endogeno che siano in grado di rendere maggiormente dinamico e competitivo il tessuto economico produttivo delle aree rurali.

Leader, inoltre, fonda la sua strategia su sette filoni d’azione:

  1. strategie di sviluppo locale territoriali destinate a territori rurali ben definiti, di livello subregionale;
  2. partenariato pubblico-privato sul piano locale (Gruppi di Azione Locale);
  3. approccio dal basso verso l’alto, con gruppi di azione locali dotati di potere decisionale in ordine all’elaborazione e all’attuazione di una strategia di sviluppo locale (SSL);
  4. concezione e attuazione multisettoriale della strategia basata sull’interazione tra operatori e progetti appartenenti a vari settori dell’economia locale;
  5. realizzazione di approcci innovativi;
  6. realizzazione di progetti di cooperazione transnazionale ed interterritoriale;
  7. collegamento in rete di più partenariati locali.

La sede del GAL è in Largo Sant’Erasmo Torrecuso (BN) 82030 Tel. e Fax +39 0824 872063 Email: info@galtaburno.it – PEC: galtaburnoconsorzio@pec.it.
Contattaci qui.